Sabato, 18 Dicembre 2010 07:09

Prevenzione giovani e peer education, un'alternativa per crescere Featured

Sabato 18 Dicembre, ore 16 – Sala Incontri Biblioteca Comunale in Via Marino Mazzacurati 72 all'interno di Corviale Urban LAB si terrà la conferenza "Prevenzione giovani e peer education, un'alternativa per crescere"

La conferenza nasce dalla collaborazione tra il Consiglio Municipale dei Giovani e l’evento municipale dedicato alle arti emergenti “Corviale Urban LAB” all’interno del quale viene ospitato.

Durante i mesi di Ottobre e Novembre del 2010 il Consiglio Municipale dei Giovani (CMG) ha deciso di coinvolgere nel proprio operato i ragazzi del Municipio XV.

A questo scopo sono stati elaborati dei questionari che avevano l’obiettivo di conoscere il “modus vivendi” e le esigenze dei ragazzi dei diversi quartieri del nostro Municipio.

La fascia di età che è stata presa in considerazione è quella che va dai 14 ai 18 anni, in quanto la distribuzione dei suddetti questionari è avvenuta negli Istituti Superiori e nei Licei del nostro territorio.

L’iniziativa portata avanti aveva lo scopo di renderci portatori dell’espressione dei bisogni,delle richieste,delle proposte, dei nostri coetanei, in quanto, compito principale del CMG, è quello di colmare il divario esistente tra i giovani e le istituzioni e dar voce così ad una fascia della società spesso non capita e dimenticata.

Conseguentemente a quanto detto fin’ora il CMG ha deciso di analizzare i dati emersi da questa ricerca da un punto di vista sociale e psicologico per mettere in rilievo le problematiche sulle quali è bene operare una seria riflessione.

 

Progetto

Il progetto consiste nell’organizzazione di una conferenza sull’argomento, alla quale parteciperanno la Coop. Soc. “La XIII Onlus” e la Coop. Soc. Socio-sanitaria “Futura Onlus”.

La collaborazione è finalizzata ad un’integrazione dei dati del nostro lavoro all’interno di un progetto più ampio che tratta il disagio giovanile analizzando il problema della droga in età adolescenziale proponendo metodi di prevenzione e  progetti di peer education. 

L’iniziativa si svolgerà il 18 Dicembre  alle ore 16 nella Sala Incontri della Biblioteca Comunale all’interno del Centro Polivalente “Nicoletta Campanella” sito in via Marino Mazzacurati, 76.

Il programma dell’iniziativa prevede gli interventi di:

Giovanni Paris, Presidente del Municipio XV. Saluti

Alessio Conti, Delegato alle Politiche per i Giovani del Municipio XV. Presentazione Corviale Urban LAB e Apertura lavori conferenza

Ilaria Gelodi, Presidente del CMG, Municipio XV. Presentazione risultati campagna d’ascolto tra gli adolescenti

Alessandra Gatti, psicologa e psicoterapeuta per la Coop. Soc. “La XIII Onlus”. Il ruolo della peer education nella prevenzione delle tossicodipendenze

Francesco Girgenti, preside Liceo Eugenio Montale. La peer education al Liceo Montale

Maria Eleonora Ummarino, insegnante di filosofia e pedagogia nel Liceo Eugenio Montale.  Le life skills a scuola

Conclusi gli interventi verrà proiettato il documentario “Exit” di Ariel Cananzi sulla peer education e il rapporto tra genitori e figli; segue dibattito.

 

Obiettivi

L’obiettivo fondamentale è quello di coinvolgere le Istituzioni ponendo la loro attenzione su quelle che sono le problematiche giovanili e soprattutto adolescenziali.

In questa iniziativa si parlerà soprattutto di prevenzione alla tossicodipendenza.

Il nostro fine è quello di proporre una riflessione sul fenomeno della droga e sulle modalità e gli strumenti che abbiamo a disposizione per prevenirne il consumo tra i più giovani.

Vorremmo mostrare che esistono delle alternative e il progetto della “peer education” (educazione tra pari appunto) ha lo scopo di dare questa alternativa attraverso la condivisione delle diverse  esperienze tra coetanei.

Infine l’obiettivo da porci,anche se non realizzabile nell’immediato,è quello di dare un seguito pratico all’iniziativa, trovando insieme le modalità per realizzare nel nostro Municipio i progetti proposti e per rispondere alle problematiche che emergeranno durante la giornata.

 

Finalità

Il fine dell’iniziativa è quello di aiutarci a riflettere sulla realtà dei ragazzi del Municipio XV e sulla problematiche strettamente legate ad una fase della vita estremamente delicata.

Si propone inoltre di fornire un sostegno concreto allo sviluppo del tessuto sociale giovanile cercando di costruire una base solida su cui l’attuale e le future generazioni possano appoggiarsi.

Read 6505 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.