Mercoledì, 10 Ottobre 2012 16:10

CUL presenta MArteAwards 2012

L’VIIIa edizione del premio per l’Arte Nuova

18-19-20-21 ottobre e 14 dicembre
Atlantico Live, Planet Roma (ex Alpheus)
Forte Portuense | Galleria Il Mitreo

Ospiti confermati Nobraino, ... A Toys Orchestra, Dellera feat Rodrigo D’Erasmo (Afterhours), Offlaga Disco Pax, Area765, Andrea Ra, Kutso e Underdog

Giovedì 18 al Planet Roma (ex Alpheus) con gli Offlaga Disco Pax ed Underdog, venerdì 19 all’Atlantico con Nobraino, Dellera, sabato 20 e domenica 21 ottobre al Forte Portuense con spettacolo multidisciplinare | 14 dicembre alla Galleria Il Mitreo con evento multidisciplinare e premiazione vincitori MArteAwards 2012.

Con l’autunno quest’anno a Roma arrivano anche i MArteAwards, la manifestazione che ogni anno premia i migliori artisti e operatori culturali Italiani che sono stati capaci di distinguersi, nel panorama artistico Italiano, per originalità e innovazione.

Nati come spin-off del festival multidisciplinare MArteLive nel 2005 i MArteAwards sono un'occasione di riscatto per artisti emergenti e artisti conosciuti che spesso non godono dei clamori del pubblico e dei media, un'opportunità di promozione dell'arte pura, fatta dai giovani e per i giovani. Quest’anno l’evento sarà realizzato in due fasi e in quattro location differenti: Planet Roma (ex Alpheus), Altantico Live, Forte Portuense e Galleria Il Mitreo.

La prima fase si svolgerà dal 18 al 21 ottobre tra Planet (ex Alpheus), Atlantico e per la prima volta una nuova location su Roma: il Forte Portuense, un gioiello di edilizia militare di fine ‘800 recentemente bonificato e ristrutturato dal XV Municipio.

Durante la prima fase ad ottobre saranno presentate le categorie in concorso e sarà coinvolto il pubblico per la scelta delle nomination.

Il Forte Portuense è una delle poche location adatte in Italia per ospitare un evento multidisciplinare e multi spettacolo in stile MArteLive. Nelle varie sale e celle del forte sono in programma spettacoli di teatro, danza, letteratura, circo, mostre, installazioni, pittura dal vivo e proiezioni. Il giardino interno del ospiterà il palco principale per concerti e spettacoli dalle 17 del pomeriggio fino a tarda notte. Nel cast sono previsti nomi importanti come Nobraino, Dellera (Afterhours) e Offlaga Disco Pax.

L’evento conclusivo con la cerimonia di premiazione si terrà, invece, il 14 dicembre presso la Galleria Il Mitreo durante il quale saranno annunciati e premiati tutti i vincitori delle categorie. L’evento di dicembre sarà un gala artistico dell’arte emergente realizzato sempre con il susseguirsi di spettacoli e allestimenti coreografici, il tutto rigorosamente dal vivo e anche in diretta streaming grazie alla webtv indipendente www.meddle.tv.

MArteAwards si inserisce all’interno del progetto “Corviale Urban LAB” (www.corvialeurbanlab.it), il primo laboratorio urbano della capitale sostenuto dal XV Municipio e in particolare promosso dal consigliere municipale Alessio Conti. Corviale Urban LAB e MArteLive si pongono come obiettivo quello di portare arte e cultura nelle periferie e in tutti i luoghi dove la stessa è meno presente.

La scelta di Corviale, una zona e difficile di Roma, come location per l’assegnazione di un premio cosi importante nasce dall’esigenza di porre l’accento sul fatto che si tratta di un riconoscimento che arriva dal basso, un premio assegnato ai migliori e più meritevoli operatori culturali e artisti che in questo particolare momento storico si sono distinti e stanno dando valore accrescendo il patrimonio artistico culturale italiano senza ricevere il giusto riconoscimento da parte dei media un po’ dimenticati cosi come la periferia che abbiamo scelto.

SCHEDA : MArteAwards: storia e meccanismo

MArteAwards nasce nel 2005 come spin-off di MArteLive, storico festival multidisciplinare italiano nato nel 2001 a Roma da un idea di Giuseppe Casa, attuale direttore artistico della kermesse. I MArteAwards oggi si presentano come una manifestazione unica in Italia, un'occasione di riscatto per artisti emergenti, artisti già conosciuti e addetti ai lavori che spesso non godono dei clamori del pubblico e dei media, un'opportunità di promozione dell'arte pura, fatta dai giovani e per i giovani.

Le categorie dei MArteAwards sono tre: vincitori assoluti MArteLive (saranno assegnati ad ottobre 2013), Premi speciali MArtelive dati dai partner agli artisti in corcorso e i MArteAwards “fuori concorso” che saranno assegnati nella serata del 15 dicembre alla Galleria Il Mitreo.

I MArteAwards “fuori concorso" sono stati introdotti nel 2010, insieme alla costituzione di una "Golden Jury" composta da tre comitati: artistico d'onore, di gestione e tecnico.

Il comitato di gestione e tecnico ogni anno svolte un grande lavoro di ricerca attraverso attento monitoraggio di tutte le novità che stanno emergendo e che sono emerse nell’anno appena concluso e che si sono distinte per qualità e originalità e per ogni sezione artistica presa in considerazione mettendo in risalto i suoi tratti più caratteristici.

Anche quest’anno i MArteAwards “fuori concorso” avranno un’importante giuria con nomi di primissimo piano nel panorama culturale italiano come: Luca fornari (Direttore ATCL), Lorenzo Kruger (artista e cantante Nobraino), Fabio Gallo (Giornalista), Pino Marino (cantautore), Valerio Corzani (Giornalista radio RAI 3),  Adriano Bono (cantautore), Marco Conidi (Cantautore), Massimo Andreozzi dj, Direttore Gate Roma (LifeGate Radio), Simona Banchi (Teatro Ambra alla Garbatella), Roberto Angelini (Cantautore), Niccolo Fabi (cantautore), Luzy elle dj (magnetica, toretta style,twyggy), Carlo Infante (Urban Experience), Ugo Coccia (RAI International), Alessandro Sgritta (giornalista), Luigi Morra (operatore culturale), Maria Cristina Zoppa (giornalista Radio Rai), Gianni Santoro (Responsabile rubrica musicale XL), Fausto Pellegrini (Responsabile rubrica musicale Rai News 24), Gianluca Polverari (Radio Città Aperta), Gabriele Antonucci (Il tempo), Federico Fiume (giornalista L'Unità).

www.marteawards.it
www.martelive.it

Read 6691 times Last modified on Sabato, 13 Ottobre 2012 06:30

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.